info@aksilia.com
+39 351 8661301
+39 02 40703351

Digitalizzazione e modelli di gestione certificati: nuovi contributi a fondo perduto per le imprese di Pisa

Digitalizzazione e modelli di gestione certificati: nuovi contributi a fondo perduto per le imprese di Pisa

Sono 2 i nuovi voucher messi sul tavolo dalla Camera di Commercio di Pisa.

Il primo è per finanziare iniziative di digitalizzazione ovvero per consentire alle imprese di fare quel salto sul terreno dell’innovazione rimandato per troppo tempo.

Il secondo è per l’adozione di sistemi di gestione certificati in favore delle imprese e dei consorzi della provincia di Pisa.

Due voucher e due punti in comune. Innanzitutto la modalità di fruizione dell’agevolazione in quanto si tratta di contributi a fondo perduto.

Il secondo, più rilevante dal punto di vista operativo, è la variabile tempo. Gli importi stanziati sono erogati fino a esaurimento risorse. Tradotto in termini pratici vuol dire farsi trovare pronti nel giorno e nell’ora di apertura della fase dell’accoglimento delle domande.

Nel caso dei contributi a fondo perduto per la digitalizzazione per le micro, piccole e medie imprese della provincia di Pisa la scelta è duplice: finanziare l’innovazione digitale oppure lo sviluppo di competenze finanziarie.

I nuovi contributi a fondo perduto per un importo massimo di 5.000 euro finanziano le spese di consulenza, formazione e acquisto di beni e servizi strumentali. Sul tavolo ci sono 328.500 euro da spendere in:

  • ambito innovazione digitale ovvero sistemi di e-commerce; sistemi per lo smart working e il telelavoro; connettività a banda ultralarga; advanced manufacturing solutions; additive manufacturing; augmented reality; simulation; horizontal e vertical integration; industrial internet; cloud; cyber security; big data analytics;
  • ambito sviluppo competenze finanziarie ovvero prevenzione delle crisi di impresa con particolare riferimento a interventi di formazione e all’introduzione di software per la pianificazione e il controllo di gestione, la previsione dei flussi finanziari, la gestione dei rischi, specie di quelli a carattere finanziario, l’autoanalisi del merito creditizio.

Quando fare domanda per i contributi a fondo perduto per la digitalizzazione

Come premesso, attenzione alle tempistiche in quanto i contributi a fondo perduto per la digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese della provincia di Pisa sono destinati a termine presto. Molto presto.

Sono concessi secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande fino a esaurimento fondi. La data e l’ora da segnare sul calendario sono il 17 maggio 2022 e le 17.

La procedura di invio telematico delle richieste di contributo è sola modalità di trasmissione della domanda e sostituisce quella di spedizione via posta.

Voucher per sistemi di gestione certificati: importi, spese finanziate e destinatari

Da un voucher all’altro della Camera di Commercio di Pisa, ecco quello per le imprese della provincia di Pisa che vogliono adottare sistemi di gestione certificati.

A dividersi lo stanziamento di 150.000 euro sono le imprese e i consorzi della provincia di Pisa. Tutti loro possono recuperare da 2.500 a 5.000 euro a seconda della certificazione per la quale richiedono il voucher.

Le spese ammissibili sono quelle di consulenza, comprese quelle di formazione del personale, e quelle relative al rilascio delle certificazioni e dell’attestazione S.O.A. (Società Organismi di Attestazione). L’elenco delle spese ammissibili è molto lungo e comprende:

  • Sistema di gestione per la qualità
  • Sistema di gestione della sicurezza e della salute dei lavoratori
  • Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni
  • Sistema di gestione ambientale
  • Sistema di gestione della responsabilità sociale
  • Sistema di gestione dell’energia
  • Accreditamento S.O.A.
  • Certificazioni per marcatura CE prodotti
  • Certificazione sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione
  • Certificazione BRS e IFS
  • Certificazione Made Green in Italy
  • Product Environmental Footprint
  • Certificazione di prodotto UNI 11427 per pelli e cuoi a ridotto impatto ambientale
  • Certificazioni riconosciute dalla Fondazione ZDHC
  • Certificazione Leather Working Group
  • Certificazione di conformità e professionali

Tempi per presentare domanda di accesso ai voucher per sistemi di gestione certificati

Le imprese interessate ad accedere ai voucher per sistemi di gestione certificati possono trasmettere la domanda dalle ore 12 del 3 maggio 2022.

Non cambia il principio di fondo della tempestività – spesso comune ad altre possibilità di finanziamento per le imprese nel 2022 –  con cui avanzare la richiesta per evitare di rimanere a esclusi per via dell’esaurimento dei fondi disponibili.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: